La mappa del Futurismo in Lombardia

Una vera e propria ‘mappa’ che intende guidare il visitatore lungo lo straordinario percorso compiuto dal movimento artistico sorto in Italia, attraverso i luoghi e gli ambienti in cui ha operato più significativamente in Lombardia. La mappa sottolinea, inoltre, l’adiacenza tra industria, modernità e cultura, nell’ambito degli insediamenti della Lombardia industriale, allora nascente.

La mappa è pubblicata da Art Valley, in collaborazione con Cobe Direzionale Spa, in occasione delle celebrazioni del 2009 e in occasione della mostra “IL FUTURO DEL FUTURISMO. Dalla ‘Rivoluzione Italiana’ all’Arte Contemporanea. Da Boccioni a Fontana a Damien Hirst”, presso la Gamec, Galleria Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea di Bergamo.

La mappa, arricchita dagli aneddoti principali del Movimento Futurista in Lombardia, conduce il visitatore attraverso ambienti e città che hanno segnato la nascita e lo sviluppo del Movimento Futurista, e dove gli artisti hanno lasciato traccia della loro attività e delle loro opere. La mappa, lungo questo percorso, segnala anche i musei dove sono esposte le opere di artisti futuristi nonché gli edifici significativi nel’ambito del movimento.

 

publications

MF International

Managers, entrepreneurs, diplomats and consultants are interviewed regarding their experiences.

The Visitor

The cultural case of Alessandro Valignano, the Visitor who began one of the greatest enterprises of the Renaissance, is now open.